Top Brain Science Movies Revealed

{h1}

Una classifica dei migliori film di scienza del cervello di tutti i tempi è stata fatta, grazie ad un database compilato dai ricercatori delle scienze cognitive.

I film che mettono in mostra la scienza del cervello spesso prendono una piccola licenza artistica in termini di accuratezza scientifica - pensate "Being John Malkovich" o "The Matrix" - ma anche gli scienziati del cervello dicono che questi complotti fantasiosi possono fare buoni film.

E ora c'è una classifica dei migliori film di scienza del cervello di tutti i tempi, grazie a un database compilato da ricercatori di scienze cognitive che sono anche appassionati di cinema.

Il database, denominato Cognitive Science Movie Index, è un'aggregazione di film che presentano temi di scienza cognitiva, definiti in generale come "lo studio interdisciplinare della mente".

I visitatori del sito Web possono classificare i film in base alla loro qualità ("quanto è buono il film?"), Precisione ("quanto accuratamente il film rappresenta un tema nella scienza cognitiva?") E rilevanza ("come" la scienza cognitiva "è il film?"). [I 10 film più spaventosi di sempre]

Dopo otto anni di raccolta dati - con 2.800 elettori che hanno dato 10.000 voti - i ricercatori hanno pubblicato le loro prime 10 liste nel numero di ottobre della rivista Trends in Cognitive Sciences.

I migliori film per la qualità erano: "Solaris" (1972), "Blade Runner" (1982) e "A Clockwork Orange" (1971).

I migliori film per descrivere accuratamente la scienza del cervello erano: "Veloce, economico e fuori controllo" (1997), "Awakenings" (1990) e "Qualcuno volò sul nido del cuculo" (1975).

I migliori film per rilevanza sono stati: "Das Experiment" (2001), "Memento" (2000) e "Moon" (2009).

Ben Motz, docente senior e direttore di pedagogia presso il Dipartimento di Scienze psicologiche e del cervello dell'Università dell'Indiana, ha iniziato l'indice con i suoi colleghi quando era uno studente laureato presso l'Università della California, a San Diego.

Anche se l'indice è iniziato come "un sciocco progetto di studenti laureati", Motz ha detto che in seguito ha realizzato che la lista aveva valore come strumento di apprendimento, oltre a un riferimento per gli scienziati cognitivi e gli studenti per aiutare con l'outreach sul campo.

In una classe che ora insegna, Motz assegna agli studenti di guardare un film dalla lista e scrivere un articolo sulla precisione scientifica del film. Ad esempio, uno studente potrebbe analizzare come "50 prime date" ritrae l'amnesia anterograda.

"[È] la possibilità che imparino qualcosa", ha detto Motz a WordsSideKick.com.

Chiunque può classificare i film, sebbene Motz abbia detto di sospettare che molti degli elettori finora siano stati accademici. (Chiunque può anche suggerire un film da includere nell'indice.)

Molti film compaiono su due o tre dei primi 10 elenchi. "In effetti, i film con un punteggio elevato per accuratezza e rilevanza sono, senza eccezioni, anche premiati per la qualità", ha detto Motz. Ad esempio, il film del 2009 "Moon" con Kevin Spacey appare al n. 5 nella lista di qualità, n. 9 nella lista di precisione e n. 3 nella lista di rilevanza.

Tuttavia, Motz ha notato che la scarsa accuratezza non sempre prescinde dalla qualità. Film come "Tron", "Essere John Malkovich", "Young Frankenstein" e "The Manchurian Candidate" ottengono un punteggio basso sull'accuratezza, ma ottengono un punteggio elevato sulla qualità.

"Non penso che qualcuno che sta facendo un film debba sentire di aver bisogno di appagare gli scienziati cognitivi per fare un buon film", ha detto Motz. "Stai incantando il pubblico, incantando la società... con la possibilità di come sarebbe se gli scienziati cognitivi realizzassero alcuni degli obiettivi di ricerca che abbiamo."

E in modo molto indiretto, i film possono aiutare a spronare i progressi nel campo facendo interessare le persone alla scienza.

"Credo che un numero notevolmente elevato [di scienziati] si sia interessato al campo a seguito della lettura di un libro o della visione di un film", ha detto Motz.

I film di scienza del cervello contribuiscono a una cultura di intrighi nella società "E quella cultura dell'intrigo è il luogo da cui provengono l'interesse scientifico e l'innovazione", ha affermato.

Le liste che sono simili al Cognitive Science Movie Index includono l'Intelligenza Artificiale in Cinema e Psicopatologia a Hollywood.

Segui Rachael Rettner @RachaelRettner. Seguire WordsSideKick.com @wordssidekick, Facebook & Google+. Articolo originale su WordsSideKick.com.


Supplemento Di Video: Scientists Finally Discovered the Truth About Easter Island.




IT.WordsSideKick.com
Tutti I Diritti Riservati!
La Riproduzione Di Qualsiasi Materiale Consentito Prostanovkoy Unico Collegamento Attivo A Un Luogo IT.WordsSideKick.com

© 2005–2019 IT.WordsSideKick.com