Nuovo Rischio Per La Salute Trovato Nei Pool Pubblici

{h1}

Il tuo sudore e l'urina mescolati con il cloro della piscina possono essere pericolosi per la tua salute.

Le piscine pubbliche sono più pericolose di quanto si possa pensare, suggerisce un nuovo studio. Quando il sudore e l'urina, tra gli altri prodotti organici, si mescolano con i disinfettanti nell'acqua della piscina, il risultato può essere pericoloso per la salute.

I risultati, annunciati questa settimana, collegano l'applicazione di disinfettanti nelle piscine ricreative al danno genetico delle cellule che è stato dimostrato essere collegato a esiti avversi sulla salute come l'asma e il cancro alla vescica.

Le acque di piscina rappresentano casi estremi di disinfezione che si differenziano dalla disinfezione dell'acqua potabile poiché le piscine sono continuamente esposte ai disinfettanti. Ma con così tante persone che si rinfrescano e si esercitano nelle piscine e nei parchi acquatici (339 milioni di visite negli Stati Uniti ogni anno), i disinfettanti sono un must per prevenire epidemie di malattie infettive.

Cloro e pipì non si mescolano

Il problema si verifica quando i disinfettanti si mescolano con la materia organica.

"Tutte le fonti d'acqua possiedono materia organica che proviene da foglie in decomposizione, microbi e altre forme di vita morta", ha detto il ricercatore Michael Plewa, professore di genetica all'Università dell'Illinois. "Oltre alle sostanze organiche e ai disinfettanti, le acque della piscina contengono sudore, capelli, pelle, urina [1 su 5 adulti ammette pipì nella piscina] e prodotti di consumo come cosmetici e creme solari dei nuotatori".

Questi prodotti di consumo sono spesso ricchi di azoto e, se miscelati con disinfettanti, questi prodotti possono essere modificati chimicamente e convertiti in altri agenti tossici.

L'esposizione a lungo termine a questi sottoprodotti di disinfezione può mutare i geni, indurre difetti alla nascita, accelerare il processo di invecchiamento, causare disturbi respiratori e persino indurre il cancro, secondo i ricercatori. Mentre il nuovo studio non ha esaminato gli effetti reali sugli esseri umani, suggerisce che tale ricerca potrebbe essere giustificata.

Campioni di piscina

In questo studio, i ricercatori hanno valutato campioni di acqua da piscine pubbliche e un campione di controllo dell'acqua di rubinetto. Hanno testato se le sostanze chimiche del sottoprodotto nei campioni potevano indurre mutazioni geniche utilizzando una cosiddetta analisi sistematica della genotossicità delle cellule di mammifero.

Questa tecnologia sensibile del DNA è in grado di rilevare il danno genomico nelle cellule di mammifero, consentendo ai ricercatori di studiare il danno a livello di ciascun nucleo all'interno di ciascuna cellula.

I risultati hanno dimostrato che tutti i campioni di piscine disinfettate presentavano più danni genomici al DNA rispetto all'acqua di fonte, ha detto Plewa.

I risultati sono stati pubblicati sulla rivista Environmental Science & Technology. Il lavoro è stato sostenuto da sovvenzioni dalla National Science Foundation.

Piscine più pulite

Tutto questo non significa che devi abbandonare i piani della tua piscina. Plewa offre raccomandazioni per operatori di piscine e nuotatori per ridurre le sostanze chimiche pericolose e rendere più sicura l'acqua della piscina.

"Bisogna fare attenzione nella selezione di disinfettanti per trattare l'acqua della piscina ricreativa", consiglia Plewa. "I dati suggeriscono che gli agenti bromuranti dovrebbero essere evitati come disinfettanti dell'acqua della piscina ricreativa.Il metodo migliore per trattare le acque della piscina è una combinazione di trattamento UV con cloro rispetto alla sola clorazione."

Inoltre, il carbonio organico dovrebbe essere rimosso prima della disinfezione quando l'acqua della piscina viene riciclata, ha detto Plewa.

I nuotatori possono anche aiutare a fare la doccia prima di entrare in acqua, il che significherebbe meno sostanze organiche e quindi ridurre la genotossicità dell'acqua della piscina. Una raccomandazione che può sembrare ovvia: non fare pipì in piscina. Plewa suggerisce ai proprietari della piscina di ricordare ai clienti i potenziali danni causati dalla minzione in una piscina.

  • Tu e il Sole: 10 domande ardenti
  • Piscine pubbliche: quanto sono sporche?
  • 7 consigli per la salute solida che non si applicano più

Supplemento Di Video: Quello che non ti dicono delle ONG - Francesca Totolo.




IT.WordsSideKick.com
Tutti I Diritti Riservati!
La Riproduzione Di Qualsiasi Materiale Consentito Prostanovkoy Unico Collegamento Attivo A Un Luogo IT.WordsSideKick.com

© 2005–2019 IT.WordsSideKick.com