Quanto È Potente La Forza Di Volontà?

{h1}

La scarica di adrenalina, un meccanismo chiave della risposta di combattimento o fuga, consente all'uomo di compiere atti di forza sovrumana. Ma di cosa sei capace?

Nel 1982, Angela Cavallo, una madre della Georgia, sollevò una Chevy Impala dal suo figlio intrappolato. Stava facendo delle riparazioni al suo ventre quando si è rotto il cric. Una donna di media grandezza, ha tenuto in piedi il veicolo da 3.000 sterline per cinque minuti mentre i vicini tiravano fuori il suo corpo ferito da sotto.

Tutti abbiamo sentito storie come queste, ma quale è la scienza dietro di esse? Può la forza di taglio della volontà - "Devo sollevare questo oggetto pesante per salvare il mio bambino", per esempio - davvero ti dà il muscolo per sollevare le auto in caso di emergenza? Quanto è potente la forza di volontà?

Ahimè, gli scienziati non possono mettere un numero discreto in esso, oltre a notare che, in alcuni casi, è chiaramente sufficiente amplificare i muscoli al punto che una persona che di norma potrebbe sollevare diverse decine di chili può sollevare improvvisamente diverse centinaia.

"La scarica di adrenalina è qualcosa che conosciamo, ma nessuno lo ha mai quantificato", ha detto Bob Girandola, un kinesiologo dell'Università della California meridionale. La principale barriera di ricerca è che le situazioni di vita o di morte non possono essere replicate in laboratorio. E quando si presenta - quando il figlio di una madre viene intrappolato sotto una macchina - non ci sono fisiologi attorno a prendere appunti.

Detto questo, gli scienziati hanno una conoscenza abbastanza solida di come il tuo cervello innesca un "muscolo instabile" nel tuo corpo.

Revving up

Scoppi di forza apparentemente sovrumana fanno parte della cosiddetta risposta "combatti o fuggi". "Situazioni di 'lotta o fuga' [erano] affrontate più comunemente dai nostri lontani antenati, che dovevano fuggire dagli animali attaccanti o in alternativa combattere fino alla morte, solo per sopravvivere", ha detto Gordon Lynch, fisiologo presso l'Università di Melbourne, Australia.

Di fronte a una situazione di vita o di morte, sia che tu scelga di combattere o di volare, hai bisogno che i tuoi sensi, i tuoi riflessi e i muscoli si esibiscano al massimo, o anche al di sopra di ciò di cui sei normalmente capace. E l'evoluzione ha costruito un meccanismo per assicurare che lo faranno.

Secondo Girandola, le prestazioni del tuo corpo aumentano e diminuiscono come l'ago di un tachimetro: l'indicatore nel cruscotto dell'auto che mostra i giri del motore al minuto, la sua potenza in uscita. "Sul tachimetro, c'è una linea rossa sopra la quale il modello di un'auto non dovrebbe normalmente andare, perché il motore si incasinerà", ha detto Girandola a Life's Little Mysteries. "Con le prestazioni, c'è un tipo di taglio al di sopra del quale normalmente non vuoi andare. Se esagerate, le ossa potrebbero rompersi, i muscoli potrebbero strapparsi".

Ma nei momenti di estremo stress o pericolo, l'adrenalina, nota anche come epinefrina, sgorga dalle ghiandole surrenali. "Ciò che potrebbe fare l'epinefrina è farti superare quella linea rossa sul tachimetro", disse Girandola.

"Il rilascio di adrenalina", ha detto Lynch, che ha studiato i percorsi chimici che influenzano la forza muscolare, "promuove il flusso di sangue ai muscoli funzionanti, accelera il metabolismo e migliora la capacità dei muscoli di contrarsi con più forza e potenza di quello che potremmo normalmente richiedere per eseguire la maggior parte dei compiti che svolgiamo durante la vita quotidiana.È possibile che durante situazioni di estremo stress e pericolo, che l'adrenalina ci consenta di sbloccare il vero potenziale del muscolo che altrimenti non potrebbe essere raggiunto volontariamente. "

L'adrenalina fa questo preparando più "unità motorie" - i nervi e le fibre muscolari che controllano - che sono normalmente usati tutti in una volta. "Quando eseguiamo la maggior parte delle attività, in realtà stiamo reclutando solo un numero limitato di unità motorie, o un numero sufficiente per completare l'attività richiesta.Un'attività più impegnativa e intensa richiede che vengano reclutate più unità motorie. in realtà reclutiamo tutte le unità motorie disponibili, a meno che non ci trovino in rare situazioni di "combattimento o fuga", "ha spiegato Lynch.

Nel cervello, l'adrenalina diminuisce la paura. "Fai cose che normalmente non faresti in parte perché trascuri la paura coinvolta", ha detto Girandola. I Kamikaze, i kamikaze giapponesi che combatterono durante la seconda guerra mondiale, presero anfetamine, droghe chimicamente simili all'epinefrina, per eseguire senza paura le loro fatali missioni. In breve, l'adrenalina ci fa prestare attenzione al vento e ci dà tutto ciò che abbiamo nel difficile compito a portata di mano. [Leggi: La psicologia della paura]

Quanto posso essere forte?

Un'altra difficoltà nel quantificare la risposta di combattimento o fuga è che ognuno è diverso.

"Non tutti reagiranno allo stesso modo alle stesse situazioni di estremo stress o pericolo e quindi non tutti quelli che si trovano in quella situazione avranno questa straordinaria capacità di esibirsi ad un livello mai pensato possibile, comprese persone molto in forma e forti", ha detto Lynch.

Di cosa sei capace? Un giorno potresti scoprirlo.

  • Qual è il muscolo più forte nel corpo umano?
  • Che cosa serve per sopravvivere a un proiettile al cervello?
  • 10 Cose strane Gli esseri umani fanno ogni giorno e perché

Segui Natalie Wolchover su Twitter @nattyover.


Supplemento Di Video: La Forza di Volontà - Meditazione.




IT.WordsSideKick.com
Tutti I Diritti Riservati!
La Riproduzione Di Qualsiasi Materiale Consentito Prostanovkoy Unico Collegamento Attivo A Un Luogo IT.WordsSideKick.com

© 2005–2019 IT.WordsSideKick.com