Tenere Il Coltello: Gli Antibiotici Possono Essere Un Trattamento Sicuro Per L'Appendicite

{h1}

I pazienti con appendicite di solito hanno un intervento chirurgico per rimuovere la loro appendice, ma in alcuni casi, potrebbe essere sicuro di usare antibiotici come prima linea di trattamento, invece, suggerisce un nuovo studio.

I pazienti con appendicite di solito hanno un intervento chirurgico per rimuovere la loro appendice, ma in alcuni casi, potrebbe essere sicuro di usare antibiotici come trattamento di prima linea, invece, suggerisce un nuovo studio.

Nello studio, i pazienti trattati con antibiotici non hanno aumentato il rischio di scoppiare dell'appendice rispetto a quelli sottoposti a intervento chirurgico, e il 31% di probabilità in meno di sperimentare complicazioni, come l'infezione della ferita, hanno detto i ricercatori.

"Il ruolo del trattamento antibiotico nell'appendicite acuta e non complicata può essere stato trascurato principalmente sulla base della tradizione, piuttosto che delle prove", hanno scritto oggi i ricercatori nel British Medical Journal. Usando gli antibiotici in questi casi, insieme a rivalutare il paziente, "si eviterà la necessità di più appendicectomie", hanno detto.

Tuttavia, i pazienti con appendicite complicata - in cui l'appendice è scoppiata, o il rivestimento della cavità addominale è gonfio e infetto - dovrebbero comunque essere trattati con un intervento chirurgico, dicono i ricercatori.

Altri esperti sostengono che il non intervento chirurgico presenta grossi svantaggi e sono necessarie ulteriori prove prima che gli antibiotici vengano usati per trattare l'appendicite non complicata.

Chirurgia per rimuovere un'appendice infiammata, o appendicectomia, è stata la colonna portante del trattamento per l'appendicite acuta dal 1889, hanno detto i ricercatori. L'ipotesi generale è che, senza chirurgia, il rischio di complicanze, come perforazione o infezione, è alto.

Recenti studi hanno segnalato meno problemi con la terapia antibiotica rispetto alla chirurgia in pazienti con appendicite non complicata, ma i risultati sono stati inconcludenti e alcuni di questi studi sono stati ritirati dai ricercatori.

Nel nuovo studio, i ricercatori dell'Università di Nottingham nel Regno Unito hanno analizzato i risultati di quattro studi condotti su 900 pazienti adulti con diagnosi di appendicite acuta non complicata in cui i pazienti sono stati assegnati in modo casuale a ricevere antibiotici o interventi chirurgici. Un totale di 470 pazienti ha ricevuto antibiotici e 430 sono stati sottoposti a intervento chirurgico.

Anche dopo aver escluso i pazienti da uno studio iniziato con antibiotici ma successivamente richiesto un intervento chirurgico, la terapia antibiotica era associata a una riduzione del 39% delle complicanze rispetto alla chirurgia.

Tuttavia, il 20% dei pazienti nello studio inizialmente trattati con antibiotici ha manifestato la ricomparsa della loro appendicite, il dottor Olaf Bakker, del Centro medico universitario di Utrecht, nei Paesi Bassi, ha detto in un editoriale che accompagna lo studio.

Fino a quando non saranno pubblicati risultati più convincenti ea più lungo termine, "l'appendicectomia per appendicite non complicata continuerà probabilmente", ha detto Bakker.

Trasmetterla: Gli antibiotici possono essere un trattamento iniziale sicuro per l'appendicite.

Questa storia è stata fornita da MyHealthNewsDaily, un sito gemello di WordsSideKick.com. Segui MyHealthNewsDaily Twitter @MyHealth_MHND. Trovaci su Facebook.


Supplemento Di Video: Things Mr. Welch is No Longer Allowed to do in a RPG #1-2450 Reading Compilation.




IT.WordsSideKick.com
Tutti I Diritti Riservati!
La Riproduzione Di Qualsiasi Materiale Consentito Prostanovkoy Unico Collegamento Attivo A Un Luogo IT.WordsSideKick.com

© 2005–2019 IT.WordsSideKick.com