Minacce Di Halloween Ai Bambini: Realtà O Finzione?

{h1}

Le supposte minacce di halloween di caramelle avvelenate e di molestatori sessuali potrebbero essere più roba di storie spettrali che realtà.

Una delle maggiori preoccupazioni per i bambini ogni Halloween è la decisione di quale costume indossare per dolcetto o scherzetto. Ma per molti genitori e agenti di polizia, la domanda è più seria: come proteggere i bambini dalle minacce uniche che porta Halloween.

Tra le streghe finte, ghoul e goblin, ci sono presumibilmente cattivi della vita reale che stanno aspettando tutto l'anno, che pianificano il male e il caos che faranno il 31 ottobre. Queste minacce coinvolgono bambini innocenti e le storie su di loro circolano tra genitori preoccupati, vicini utili, i media e la polizia locale.

Ma sebbene abbiano storie storiche, tali minacce di Halloween sono più un mito che la realtà.

Panico avvelenato panico

Le più comuni spaventi di Halloween coinvolgono caramelle contaminate e ogni anno, polizia e centri medici in tutto il paese caramelle a raggi X raccolte da truffatori o dolcetti per controllare rasoi, aghi o contaminanti che potrebbero essere stati collocati lì da estranei che intendevano ferire o uccidere i bambini.

Eppure pochi, se non del tutto, sinistri oggetti estranei sono mai stati trovati. Questa minaccia è essenzialmente una leggenda metropolitana. Nonostante gli avvertimenti via e-mail, le storie spaventose e le colonne di Ann Landers al contrario, ci sono stati solo due casi confermati di bambini uccisi da caramelle avvelenate di Halloween, e in entrambi i casi i bambini sono stati uccisi non da un atto casuale da estranei, ma uccisi da uno dei loro genitori. Il caso originale era quello di Ronald Clark O'Bryan, che uccise suo figlio allacciando il suo Pixy Stix con cianuro nel 1974. Halloween non aveva nulla a che fare con l'omicidio, e fu usato come copertura per far sì che la polizia cercasse un caso straniero che aveva dato caramelle contaminate a suo figlio. [15 Legende urbane smascherate]

Eppure la paura continua. Ci sono stati alcuni casi di manomissione delle caramelle nel corso degli anni e, nella maggior parte dei casi, la "vittima" è risultata essere il colpevole - i bambini lo fanno come una burla o per attirare l'attenzione. L'esame radiografico di Halloween per trovare oggetti nocivi è in gran parte inutile; sarebbe ovvio anche per il bambino o l'adolescente più zuccherato, se una lama di rasoio o spilli erano bloccati in una mela o in una tavoletta di dolciumi e, in ogni caso, non è necessario. Se sei in dubbio, buttalo fuori! Come qualsiasi altro cibo, se hai anche la benché minima ragione per sospettare che un pezzo di caramella non sia sicuro, è più facile semplicemente buttarlo.

Nel loro studio delle notizie sui sadici di Halloween tra il 1958 e il 1983, i ricercatori Joel Best e Gerald Horiuchi hanno scoperto che la minaccia era "molto esagerata". Scoprirono la paura delle lame di rasoio nelle mele e le caramelle avvelenate furono alimentate, in parte, dai media all'inizio degli anni '70, secondo il loro studio, pubblicato nel 1985 sulla rivista Social Problems. In realtà, l'incidenza di attacchi casuali non provocati sui bambini piccoli durante Halloween è rara e le morti sono praticamente inesistenti. Il migliore e Horiuchi ha concluso che la maggior parte dei rapporti sul sadismo di Halloween sembrano essere immaginari e che molti sono falsi da parte dei bambini stessi che cercano attenzione e comprensione. [13 Superstizioni e tradizioni di Halloween spiegate]

La paura e il panico alimentati dai media per le caramelle contaminate sono stati per decenni un punto fermo di American Halloweens. Tuttavia, in seguito agli attacchi terroristici dell'11 settembre 2001 e alla conseguente ipervigilanza sul terrorismo, lo spavento delle caramelle ha preso una piega interessante quando circolarono le voci che due uomini arabi sospettosi avevano comprato 35.000 dollari di caramelle da un negozio all'ingrosso del New Jersey. Le e-mail si diffondono in tutto il paese, avvertendo i genitori che le caramelle dei loro figli potrebbero essere manomesse dai terroristi del Medio Oriente.

Spinto dall'opinione pubblica sul terrorismo, l'FBI lanciò un'indagine. Una settimana prima di Halloween, il 22 ottobre 2001, i funzionari hanno chiarito le voci. Era un uomo, non due, che aveva comprato $ 15.000 di caramelle, non $ 35.000. La nazionalità dell'uomo non è stata rivelata, quindi potrebbe essere o non essere arabo o di pelle scura o avere persino un nome etnico. L'uomo era un grossista che progettava di rivendere le caramelle e l'acquisto era una transazione regolare e legittima che non aveva nulla a che fare con il terrorismo.

Delinquenti sessuali

Sebbene i timori sulle caramelle avvelenate non si siano mai materializzati in una vera minaccia, il noto male di Halloween ha assunto una nuova forma negli anni '90: i trasgressori sessuali. Questo spavento, ancor più delle caramelle, fu alimentato da notizie allarmistiche e avvertimenti della polizia. In molti stati, i colpevoli di reati sessuali sono obbligati a non rispondere alla porta se arrivano gli imbroglioni o a presentarsi in carcere durante la notte. Alcuni stati, come il Texas e l'Arkansas, hanno richiesto ai trasgressori di presentarsi ai tribunali la sera di Halloween per una sessione di consulenza obbligatoria. [5 miti di Halloween che non dovresti lasciarti ingannare]

La teoria dietro tali leggi è che Halloween offre un'opportunità speciale per i trasgressori sessuali di entrare in contatto con i bambini, o di usare i costumi per nascondere le loro identità. Questa è stata l'assunzione tra molti politici e polizia locali per anni. Eppure non c'è motivo di pensare che i reati sessuali rappresentino più una minaccia per i bambini di Halloween che in qualsiasi altro momento. In effetti, un gruppo di bambini vestiti in costumi alla porta di un trasgressore sessuale è probabilmente più sicuro che in molti altri posti in cui potrebbero essere, comprese le loro case.

Questo perché, contrariamente alla credenza popolare, la maggior parte degli attacchi fisici e sessuali sui bambini avvengono nella propria casa da qualcuno che conoscono.Inoltre, la semplice logistica di trick-or-treat rende un assalto molto improbabile: un molestatore sessuale avrebbe molto difficilmente molestato un bambino che è in costume, fuori dalla sua porta e davanti ad altre persone.

Uno studio recente ha confermato che il pubblico ha poco da temere dai criminali sessuali su Halloween. La ricerca, pubblicata nel numero di settembre di Sexual Abuse: Un Journal of Research and Treatment, ha esaminato 67.307 reati di natura non familiare riferiti alle forze dell'ordine in 30 stati in nove anni. I ricercatori volevano determinare se i bambini fossero o meno a rischio maggiore di violenza sessuale nei dintorni di Halloween. La risposta è stata un no conclusivo: "Non sembra esserci un bisogno di allarme riguardo agli abusi sessuali in questi giorni particolari: Halloween sembra essere solo un altro giorno autunnale in cui i tassi di crimini sessuali contro i bambini sono preoccupati".

Non solo l'esagerazione e la paura sono ingiustificate, ma come hanno concluso gli autori dello studio, i dollari dei contribuenti spesi per il monitoraggio dei criminali sessuali su Halloween vengono sprecati. Tutte le sessioni di consulenza obbligatorie, una maggiore presenza della polizia e così via non hanno avuto alcun effetto sull'incidenza degli abusi sessuali su Halloween.

La vera minaccia ai bambini di Halloween non sono caramelle avvelenate da vicini cattivi o al Qaida o reati sessuali; viene investito da un'auto che attraversa una strada buia o indossa un costume infiammabile troppo vicino al fuoco. La maggior parte dei bambini è molto sicura ad Halloween e ha poco da temere dagli estranei. Questa è forse la parte più triste della paura di Halloween: ai bambini viene detto il mito terrificante che i loro vicini possono avvelenarli, ferirli, molestarli o ucciderli.

Benjamin Radford è vicedirettore della rivista scientifica "Skeptical Inquirer" e autore di sei libri, tra cui "The Martians Have Landed! A History of Media Panics and Hoaxes". Il suo sito web è BenjaminRadford.com.

Seguici @wordssidekick, Facebook & Google+. Articolo originale su WordsSideKick.com.


Supplemento Di Video: FOLLETTINA e TATUATISSIMA LITIGANO e SCLERANO | DEGRADO DIVERTENTE.




Ricerca


La
La "Spooky Physics" Di Einstein Diventa Più Coinvolta

Happy Palindrome Week: Perché Le Date Di Questa Settimana Sono Speciali
Happy Palindrome Week: Perché Le Date Di Questa Settimana Sono Speciali

Scienza Notizie


Cos'È La Superconduttività?
Cos'È La Superconduttività?

Antiche Ossa Di Animali Pongono Un Mistero Delle Indie Occidentali
Antiche Ossa Di Animali Pongono Un Mistero Delle Indie Occidentali

L'Uso Del Computer E L'Esercizio Fisico Possono Combattere La Perdita Di Memoria
L'Uso Del Computer E L'Esercizio Fisico Possono Combattere La Perdita Di Memoria

Whee! Balene E Delfini Squittiscono Con Gioia
Whee! Balene E Delfini Squittiscono Con Gioia

Come Gli Scienziati Hanno Archiviato Un Film All'Interno Del Dna
Come Gli Scienziati Hanno Archiviato Un Film All'Interno Del Dna


IT.WordsSideKick.com
Tutti I Diritti Riservati!
La Riproduzione Di Qualsiasi Materiale Consentito Prostanovkoy Unico Collegamento Attivo A Un Luogo IT.WordsSideKick.com

© 2005–2019 IT.WordsSideKick.com