Per Il Rischio Di Cancro Al Seno, Il Vino Rosso Può Essere Migliore Del Bianco

{h1}

Le donne che bevono vino rosso ogni giorno possono avere livelli di estrogeni più bassi rispetto a quelli che bevono vino bianco.

Le donne che bevono vino rosso possono avere un rischio più basso di cancro al seno rispetto alle donne che bevono vino bianco, un nuovo piccolo studio suggerisce.

I risultati mostrano che le donne in premenopausa che bevevano 8 once di cabernet sauvignon ogni notte per circa un mese avevano livelli di estrogeni più bassi rispetto alle donne che bevevano vino bianco. Aumento dei livelli di estrogeni sono stati collegati al cancro al seno.

Molte ricerche hanno collegato l'aumento del consumo di alcol con un aumento del rischio di cancro al seno, dicono i ricercatori.

Tuttavia, studi precedenti hanno scoperto che uva rossa, succo d'uva, estratto di semi d'uva e vino rosso contengono composti chiamati inibitori dell'aromatasi, che possono ridurre la produzione di estrogeni. I farmaci a base di inibitori dell'aromatasi sono usati per trattare alcuni tipi di tumore al seno nelle donne in postmenopausa; questo studio è stato il primo a esaminare se il vino rosso potesse avere anche un effetto di riduzione degli estrogeni nelle donne più giovani.

"Direi che se qualcuno non è un bevitore, non dovrebbero iniziare a bere", ha detto il dottor Glenn Braunstein, presidente del Dipartimento di Medicina presso il Cedars-Sinai di Los Angeles e coautore dello studio. "Ma se qualcuno è un bevitore di vino, dovrebbero attenersi al vino rosso ".

Rosso contro bianco

Per lo studio, i ricercatori hanno reclutato 36 donne sane in premenopausa intorno ai 36 anni. Alle donne è stato detto di bere 8 once di cabernet sauvignon o chardonnay ogni sera per tre settimane, e poi di bere l'altro tipo di vino ogni notte per altre tre settimane.

Le donne non hanno consumato alcun prodotto a base di uva o altre bevande alcoliche durante lo studio. Durante lo studio, i ricercatori hanno raccolto campioni di sangue per misurare i livelli di ormone.

Hanno scoperto che durante le tre settimane di assunzione di cabernet, le donne hanno mostrato una leggera diminuzione degli estrogeni e un aumento del testosterone, il che potrebbe significare che il vino rosso può agire da inibitore dell'aromatasi nelle donne più giovani.

"L'estrogeno è sceso di circa il 10% e il testosterone libero è aumentato di poco più del 10%", ha detto Braunstein. Questi cambiamenti stavano "andando nella direzione che ti aspetteresti con gli inibitori dell'aromatasi", ha detto.

È improbabile che tale grado di cambiamento nei livelli ormonali porti effetti collaterali indesiderati, secondo Braunstein. "Hanno avuto cambiamenti ormonali abbastanza normali e non ci sarebbero stati effetti a lungo termine, come l'osteoporosi, a questi livelli".

Tuttavia, i risultati sono modesti, ha ammesso: "Avremmo voluto avere risultati più solidi", ha detto Braunstein. "Non avevamo abbastanza soggetti per vedere piccoli cambiamenti".

Il vino rosso ha effetti diversi sul cancro al seno rispetto ad altre bevande alcoliche?

Braunstein e altri medici non coinvolti nello studio hanno affermato che le persone dovrebbero visualizzare i risultati con cautela.

Braunstein avrebbe voluto condurre lo studio per un periodo di tempo più lungo e avere avuto più partecipanti.

"Inoltre, abbiamo chiesto alle persone di non bere altro alcol o di mangiare uva o uva passa, ma non abbiamo controllato le loro diete", ha detto.

Il dottor Wendy Chen, un assistente professore di medicina presso la Harvard Medical School che non è stata coinvolta nello studio, ha dichiarato di aver commesso un errore con la metodologia dello studio.

"Hanno usato un modo insolito di analizzare i dati", ha detto Chen. I livelli degli ormoni possono variare notevolmente tra le persone, quindi i ricercatori di solito osservano come i livelli di una persona cambiano nel tempo. Invece, i ricercatori hanno mediato i valori per ciascun gruppo, ha detto.

Chen studia la relazione tra alcol e cancro al seno e recentemente ha pubblicato uno studio che ha scoperto che le donne che bevono frequentemente, indipendentemente dal tipo di alcol, hanno una maggiore probabilità di sviluppare il cancro al seno.

Le sue scoperte sono in linea con molti altri studi che dimostrano che l'aumento del consumo di alcol è associato a un aumento del rischio di cancro al seno.

"La grande domanda è che ci sono molti dati che collegano l'alcol al cancro al seno, ma non è chiaro se il vino abbia gli stessi effetti di altri tipi di alcol", ha detto Braunstein. "Direi che non ha lo stesso effetto."

Passa sopra: bere vino rosso invece di bianco può offrire alle donne un minor rischio di cancro al seno.

Segui MyHealthNewsDaily su Twitter @MyHealth_MHND. Trovaci su Facebook.


Supplemento Di Video: #ASKMBN - 40: Tumore al Seno negli Uomini.




IT.WordsSideKick.com
Tutti I Diritti Riservati!
La Riproduzione Di Qualsiasi Materiale Consentito Prostanovkoy Unico Collegamento Attivo A Un Luogo IT.WordsSideKick.com

© 2005–2019 IT.WordsSideKick.com