Disturbi Alimentari Più Comuni Del Pensiero Nelle Donne Over 50

{h1}

I disordini alimentari colpiscono le donne con più di 50 anni tanto quanto interessano le donne più giovani, un nuovo studio trovato, nonostante la comune percezione che i disturbi alimentari siano prevalenti solo tra i giovani.

I disordini alimentari colpiscono le donne con più di 50 anni tanto quanto interessano le donne più giovani, un nuovo studio trovato, nonostante la comune percezione che i disturbi alimentari siano prevalenti solo tra i giovani, secondo una nuova ricerca.

I ricercatori hanno condotto un sondaggio online di 1849 donne la cui età media era di 59 anni e hanno rilevato che il 62% ha dichiarato che il loro peso e forma influivano negativamente sulla loro vita. Nel sondaggio, il 3,5% ha riferito di abbuffate nell'ultimo mese, l'8% ha riferito di purghe negli ultimi cinque anni, e il 70% ha dichiarato di provare a perdere peso.

"I disturbi alimentari e le preoccupazioni relative al peso e alla forma non discriminano sulla base dell'età", ha detto la ricercatrice principale Cynthia Bulik, direttore del programma Eating Disorders Program della University of North Carolina. "I fornitori di assistenza sanitaria dovrebbero rimanere attenti ai sintomi del disturbo alimentare e al peso e dare forma alle preoccupazioni che potrebbero influire negativamente sul benessere fisico e psicologico delle donne mentre maturano".

Tra gli intervistati, il 36% ha dichiarato di aver seguito una dieta per almeno la metà degli ultimi cinque anni, mentre il 41% ha controllato il loro peso ogni giorno. Meno della metà delle donne (42%) aveva un peso normale, mentre il 27% era obeso e il 29% era sovrappeso. Il due percento era sottopeso.

La maggior parte delle donne non era soddisfatta della propria forma (73%) o dello stomaco (84%), e il 66% era insoddisfatto del proprio aspetto generale. Il peso o la forma hanno influenzato negativamente la vita del 62% delle donne, con il 64% che ci pensava ogni giorno.

Nel tentativo di modificare i pesi corporei, il 7,5% ha riferito di usare pillole dimagranti, il 7% ha esercitato un eccesso, il 2,5% ha usato diuretici, il 2% di lassativi e l'1% di vomito.

"Uno spiacevole presupposto è che" crescono "dall'insoddisfazione del corpo e dai disordini alimentari", ha detto Bulik.

Comportamenti alimentari insalubri come binging e purging erano più comuni nelle donne di 50 anni rispetto alle donne più anziane intervistate, ma anche nelle donne sopra i 75 anni. Le abitudini malsane erano anche più comuni nelle donne con indici di massa corporea più elevati.

Tra i partecipanti, il 92% era bianco, hanno osservato i ricercatori.

Lo studio è stato pubblicato oggi (21 giugno) sull'International Journal of Eating Disorders.

Trasmetterla: Anche le donne over 50 soffrono di disturbi alimentari.

Segui MyHealthNewsDaily su Twitter @MyHealth_MHND. Trovaci su Facebook e Google+.


Supplemento Di Video: Prendi dell’olio di Pesce, e Vedi come Cambia il Tuo Corpo.




IT.WordsSideKick.com
Tutti I Diritti Riservati!
La Riproduzione Di Qualsiasi Materiale Consentito Prostanovkoy Unico Collegamento Attivo A Un Luogo IT.WordsSideKick.com

© 2005–2019 IT.WordsSideKick.com