Una Dose Di Batteri "Buoni" Potrebbe Aiutare I Tuoi Problemi Del Seno

{h1}

Le persone con problemi cronici del seno possono trarre beneficio dall'aggiunta di batteri "buoni" ai loro seni, secondo un nuovo studio.

Alcuni problemi cronici del seno possono essere causati da un esaurimento dei batteri "buoni" e dalla presenza di batteri "cattivi" nei seni, secondo un nuovo studio.

I risultati suggeriscono che l'aggiunta di alcuni di questi buoni batteri ai seni paranasali può aiutare a trattare la condizione, in modo analogo al modo in cui i probiotici possono trattare alcuni problemi intestinali.

Nello studio, i ricercatori hanno analizzato le popolazioni di batteri presenti nei seni di 10 persone con problemi cronici del seno, noti come rinosinusite cronica e 10 persone sane. Hanno identificato le specie di batteri osservando i loro geni.

Le persone con problemi cronici del seno avevano meno tipi di batteri nei loro seni paragonati a quelli sani e una significativa riduzione dei batteri che producono acido lattico. Inoltre, hanno avuto un aumento di una specie di batteri chiamata C. tuberculostearicum.

Quando i ricercatori hanno somministrato ai topi antibiotici per eliminare i batteri normali nei loro seni, e poi li hanno somministrati C. tuberculostearicum, i topi hanno sviluppato sintomi di rinosinusite cronica.

Tuttavia, i topi che hanno ricevuto i batteri dell'acido lattico L. sakei inoltre C. tuberculostearicum non ha sviluppato sintomi di rinosinusite cronica.

I risultati si aggiungono a un crescente corpo di ricerca che mostra che la comunità batterica nel corpo umano nel suo insieme, e non la presenza di una singola specie dannosa, è responsabile dello sviluppo di alcune malattie, hanno detto i ricercatori.

I risultati suggeriscono anche L. sakei potrebbe essere usato per il trattamento o la prevenzione di problemi sinusali cronici, hanno detto i ricercatori.

Lo studio è stato pubblicato oggi (12 settembre) sulla rivista Science Translational Medicine.

Sebbene C. tuberculostearicum da solo non è stato considerato un organismo nocivo, i nuovi risultati suggeriscono che ha un ruolo nello sviluppo dei problemi del seno.C. tuberculostearicum può diventare problematico solo quando la normale popolazione batterica dei seni subisce un cambiamento, hanno detto i ricercatori.

Un cambiamento nei batteri sinusali può verificarsi dopo un'infezione virale o quando un paziente riceve antibiotici.

I pazienti comunemente ricevono antibiotici per le infezioni del seno, ma i risultati suggeriscono che una terapia più appropriata sarebbe fornire loro batteri "buoni", hanno detto i ricercatori.

Poiché lo studio era piccolo, sono necessarie ulteriori ricerche per confermare i risultati. Inoltre, tutti i pazienti con sinusite nello studio avevano una malattia grave e stavano subendo un intervento chirurgico per la loro condizione. È possibile che altre persone con problemi di sinusite abbiano diversi batteri o infezioni fungine, hanno detto i ricercatori.

Altre cause di problemi sinusali cronici comprendono i tumori nasali, le reazioni allergiche o le complicanze delle malattie del sistema immunitario, secondo la Mayo Clinic.

Trasmetterla: Le persone con problemi cronici del seno possono beneficiare dell'aggiunta di batteri "buoni" ai loro seni.

Questa storia è stata fornita da MyHealthNewsDaily, un sito gemello di WordsSideKick.com. Segui Rachael Rettner su Twitter @RachaelRettner, o MyHealthNewsDaily @MyHealth_MHND. Siamo anche su Facebook & Google+.


Supplemento Di Video: .




IT.WordsSideKick.com
Tutti I Diritti Riservati!
La Riproduzione Di Qualsiasi Materiale Consentito Prostanovkoy Unico Collegamento Attivo A Un Luogo IT.WordsSideKick.com

© 2005–2019 IT.WordsSideKick.com