Dino-Killing Asteroid Impact Triggered Lethal Algal Bloom

{h1}

L'asteroide che uccide i dinosauri che ha colpito la terra circa 66 milioni di anni fa probabilmente ha innescato gigantesche fioriture algali che hanno ucciso l'antica vita marina.

L'asteroide che ha ucciso i dinosauri non vivi potrebbe aver ucciso anche innumerevoli animali marini dopo aver innescato una fioritura algale in tutto il mondo, secondo uno studio recente.

Il famigerato asteroide lungo 6 miglia (10 chilometri) ha colpito la Terra circa 66 milioni di anni fa, creando il cratere Chicxulub, una distesa lunga 110 miglia (180 km) e profonda 12 miglia (20 km) di profondità, secondo un post sul blog di l'American Geophysical Union (AGU).

All'impatto, l'asteroide gettò nell'atmosfera una grande quantità di minuscoli frammenti, dove divennero estremamente caldi dall'attrito dello sfregamento l'uno contro l'altro. Mentre cadevano sulla Terra, questi frammenti creavano uno strato globale di vetro di silice dello spessore di circa 3 mm. Questo strato è ora noto come il confine Cretaceo-Paleogene, secondo studi precedenti. [Wipe Out: le estinzioni più misteriose della storia]

Il calore radiante dei frammenti di superhot probabilmente uccise molte piante e animali (così come altri fattori mortali generati dall'asteroide, tra cui onde d'urto, incendi, tsunami e oscurità, poiché i frammenti bloccavano gran parte della luce del sole). Circa il 75% delle specie animali si estinse, compresi i dinosauri non vivi.

Ma è da tempo perplesso gli scienziati sul perché molti animali marini, compresi i plesiosauri (rettili marini giganti) e le ammoniti (molluschi con guscio a spirale), siano morti, anche se l'acqua avrebbe dovuto proteggerli dalle radiazioni termiche, ha detto l'AGU.

I ricercatori hanno affrontato questa domanda nel nuovo studio. Hanno simulato come i frammenti di roccia fusa e vaporizzata si sarebbero comportati dopo essere stati fatti saltare in aria e fuori dall'atmosfera e poi sarebbero ricaduti sulla Terra, ha riferito l'AGU. Quando sono rientrati nell'atmosfera, le minuscole palle di fuoco hanno creato enormi quantità di gas di ossido di azoto, hanno detto i ricercatori.

Forse questi gas hanno causato piogge acide, che avrebbero aumentato i livelli di nitrati negli oceani, hanno detto i ricercatori. Ciò avrebbe portato ad una fioritura algale mondiale - una che ha creato tossine dannose e sconvolto gli ecosistemi marini, conducendo probabilmente a estinzioni marine di massa.

"Penso che il messaggio da portare a casa sia che l'impatto di Chicxulub era piuttosto ostile a qualsiasi cosa viva all'epoca", ha detto all'AGU l'autrice di studio Devon Parkos, ingegnere aerospaziale della Scuola di aeronautica e astronautica della Purdue University dell'Indiana. "Quello su cui abbiamo lavorato è stato il martellamento dei dettagli di quanto fosse male una particolare parte di esso, cercando di collegare l'impatto all'evento di estinzione dell'oceano".

Postluminescenza asteroide

Parkos ed i suoi colleghi hanno usato la scienza missilistica (letteralmente) per capire come le particelle incandescenti avrebbero potuto influenzare la vita marina. Hanno usato modelli realizzati per il rientro della nave spaziale per studiare come le condizioni di alta quota e di bassa pressione avrebbero influenzato i frammenti, ha detto l'AGU.

"Sapevamo dalle misurazioni dello space shuttle che la produzione di ossido di azoto è in realtà molto maggiore in questi casi di non equilibrio [o di cambiamento]", ha detto Parkos all'AGU.

Studi precedenti sull'impatto con l'asteroide non hanno tenuto conto di queste reazioni. Né hanno preso in considerazione le elevate quantità di ossidi di azoto che i ricercatori hanno trovato nello strato geologico che racconta l'evento, ha detto il post del blog.

Il nuovo modello mostra che alti livelli di azoto - corrispondenti a quelli trovati nei record geologici - sono stati creati da queste condizioni insolite. [Terra dall'alto: 101 immagini mozzafiato dall'orbita]

Danno di fioritura algale

Nel corso del tempo, la fioritura delle alghe avrebbe impoverito nitrati e fosfati nell'acqua, causando uno squilibrio nei cicli di nutrienti marini e gli animali che dipendevano da essi.

La fioritura avrebbe anche ridotto la quantità di ossigeno disciolto nell'oceano, rendendo così difficile la vita a pesci, invertebrati, batteri e piante acquatiche. Inoltre, l'enorme fioritura avrebbe bloccato la luce solare necessaria al phytoplancton per la fotosintesi. Una volta che il fitoplancton è morto, le reti alimentari dell'oceano sarebbero crollate, ha detto.

Inoltre, le fioriture algali producono spesso tossine mortali che causano molluschi e crostacei, ha riferito l'AGU. È interessante notare che i reperti fossili mostrano che i crostacei sono andati male dopo l'impatto dell'asteroide - peggio, in effetti, di altri animali marini, ha detto Parkos all'AGU.

Lo studio è stato pubblicato online il 4 novembre sul Journal of Geophysical Research: Planets.

Segui Laura Geggel su Twitter @LauraGeggel. Segui WordsSideKick.com @wordssidekick, Facebook & Google+. Articolo originale su WordsSideKick.com.


Supplemento Di Video: Peter Brannen:.




Ricerca


Alpi Crescono E Si Restringono Allo Stesso Tempo
Alpi Crescono E Si Restringono Allo Stesso Tempo

Come Funzionano Le Lampade A Suolo
Come Funzionano Le Lampade A Suolo

Scienza Notizie


Time-Lapse Cattura Il Colore Dell'Autunno, L'Aurora Boreale
Time-Lapse Cattura Il Colore Dell'Autunno, L'Aurora Boreale

Come Funziona L'Armatura In Alluminio Trasparente
Come Funziona L'Armatura In Alluminio Trasparente

Eruzioni Vulcaniche Hanno Causato L'Antico Riscaldamento E Il Raffreddamento
Eruzioni Vulcaniche Hanno Causato L'Antico Riscaldamento E Il Raffreddamento

Come Le Ossa Possono Rivelare L'Abuso Dei Bambini
Come Le Ossa Possono Rivelare L'Abuso Dei Bambini

Gli Uomini Occidentali Vedono Cadere Gli Spermatozoi, Ma La Causa Rimane Un Mistero
Gli Uomini Occidentali Vedono Cadere Gli Spermatozoi, Ma La Causa Rimane Un Mistero

IT.WordsSideKick.com
Tutti I Diritti Riservati!
La Riproduzione Di Qualsiasi Materiale Consentito Prostanovkoy Unico Collegamento Attivo A Un Luogo IT.WordsSideKick.com

© 2005–2019 IT.WordsSideKick.com