Il 23% Degli Adolescenti Ha Il Diabete O Il Prediabete

{h1}

Tra il 1999 e il 2008, una percentuale di adolescenti di età compresa tra 12 e 19 anni con diabete o prediabete è aumentata dal 9 al 23 percento, secondo uno studio recente.

La percentuale di adolescenti con diabete negli Stati Uniti è in aumento, suggerisce un nuovo studio.

Tra il 1999 e il 2008, lo studio ha rilevato che la percentuale di adolescenti di età compresa tra 12 e 19 anni con diabete o prediabete è aumentata dal 9 al 23%.

Il prediabete è una condizione in cui i livelli di zucchero nel sangue sono anormalmente alti, ma non abbastanza alti da essere classificati come diabete.

Sia il diabete che i prediabetes sono fattori di rischio per le malattie cardiovascolari, hanno detto i ricercatori.

I ricercatori non avevano dati per dire se i bambini avevano il diabete di tipo 1 o di tipo 2. La causa del diabete di tipo 1 rimane sconosciuta; lo sviluppo del diabete di tipo 2 è stato collegato a una dieta povera e all'aumento di peso.

Lo studio ha anche rilevato che il 50% degli adolescenti in sovrappeso e il 60% degli adolescenti obesi aveva almeno un fattore di rischio per malattie cardiovascolari, tra cui diabete, livelli di colesterolo alto o alto limite o pressione alta (ipertensione).

I risultati indicano che "gli adolescenti degli Stati Uniti hanno un peso considerevole dei fattori di rischio [di malattia cardiovascolare], specialmente quelli che sono in sovrappeso o obesi", hanno affermato i ricercatori del Centers of Disease Control and Prevention. Gli studi suggeriscono che tali fattori di rischio nei bambini possono persistere nell'età adulta, hanno detto i ricercatori.

I ricercatori hanno analizzato le informazioni da 3.383 adolescenti che hanno partecipato a un'indagine governativa tra il 1999 e il 2008. I partecipanti sono stati intervistati e sottoposti a un esame fisico. Circa un terzo erano sovrappeso o obesi.

Complessivamente, il 22% dei partecipanti aveva livelli di colesterolo alto o alto, e il 15% aveva diabete o prediabete durante il periodo di studio. Circa il 6% presentava bassi livelli di colesterolo "buono" e il 14% presentava pre-ipertensione o ipertensione.

Mentre la percentuale di partecipanti in sovrappeso o obesi non è cambiata significativamente durante il periodo di studio, la percentuale di quelli con prediabete o diabete è aumentata del 14%.

I risultati indicano che "una grande percentuale di adolescenti, indipendentemente dal loro peso, trarrebbe beneficio da interventi che promuovono stili di vita sani, tra cui l'attività fisica e un'alimentazione sana", hanno detto i ricercatori.

Tuttavia, i ricercatori hanno avvertito che il prediabete e il diabete sono stati diagnosticati sulla base di un singolo esame del sangue, che potrebbe non essere una misura affidabile nei bambini.

Lo studio è pubblicato nel numero del 21 maggio della rivista Pediatrics.

Trasmetterla: La percentuale di adolescenti con diabete o prediabete è aumentata del 14% nell'ultimo decennio.

Nota dell'editore: Questo articolo è stato aggiornato per riflettere il fatto che lo studio non ha distinto tra diabete di tipo 1 e di tipo 2.

Segui MyHealthNewsDaily su Twitter @MyHealth_MHND. Trovaci su Facebook.


Supplemento Di Video: .




IT.WordsSideKick.com
Tutti I Diritti Riservati!
La Riproduzione Di Qualsiasi Materiale Consentito Prostanovkoy Unico Collegamento Attivo A Un Luogo IT.WordsSideKick.com

© 2005–2019 IT.WordsSideKick.com