Come La Gente Si È Svegliata Prima Delle Sveglie?

{h1}

Senza sveglia, la maggior parte di noi si addormentava ogni giorno. Quindi, come hanno fatto gli umani a svegliarsi prima di essere inventati?

Di tutte le invenzioni moderne su cui facciamo affidamento nella nostra vita quotidiana, la sveglia è probabilmente la più universalmente disprezzata. La sua mattinata stridente ci fa sobbalzare scomodamente dal nostro sonno e tornare alla realtà. Eppure, per quanto siano fastidiose le sveglie, sono anche indispensabili per tirarci fuori dal letto. Ciò solleva una domanda interessante: come si svegliavano le persone prima che le sveglie diventassero così onnipresenti?

Nel corso dei secoli, anche il semplice atto di raccontare il tempo ha presentato un'enorme sfida agli umani che abbiamo cercato di risolvere con invenzioni elaborate. Gli antichi greci e gli egizi hanno sviluppato meridiane e imponenti obelischi che avrebbero segnato il tempo con un'ombra che si muoveva con il sole. Risalenti al 1500 a.C., gli umani producevano clessidre, orologi ad acqua e lampade a olio, che calibravano il passare delle ore con movimenti di sabbia, acqua e petrolio.

Da queste prime invenzioni arrivarono alcuni rudimentali tentativi di creare un allarme mattutino - come gli orologi a candela. Questi semplicistici dispositivi della Cina antica erano incastonati con chiodi che venivano rilasciati quando la cera si scioglieva, lasciando le unghie a fracassare rumorosamente in un vassoio di metallo in basso in un momento prestabilito, svegliando il dormiente. [Perché non possiamo ricordare i nostri sogni?]

Ma tali invenzioni rozze erano imprevedibili e inaffidabili. E così, fino a quando non furono create invenzioni meccaniche più precise, gli umani dovettero dipendere da un'altra forma più innata di cronometraggio: i nostri orologi interni.

Gli esseri umani hanno due processi biologici che sono alla base dei nostri modelli naturali di sonno e veglia: omeostasi e ritmi circadiani, ha detto Melinda Jackson, ricercatrice senior in sonno e psicologia presso il Royal Melbourne Institute of Technology University in Australia. Il principio principale che sta alla base dell'omeostasi - un processo di segnalazione governato dalla regione dell'ipotalamo nel cervello - "è che più siamo svegli, maggiore è la nostra voglia di dormire o la probabilità di addormentarci", ha detto Jackson a WordsSideKick.com. Poi, "quando ci addormentiamo, l'unità per il sonno si dissipa per tutta la notte" - che segnala quando è ora di svegliarsi, ha detto.

Sovrapponendo a questo, il ritmo circadiano - anch'esso controllato da cellule nell'ipotalamo - è un processo parallelo che regola le fasi di sonnolenza e vigilanza nel corso della giornata. Questo processo è anche influenzato dalla luce e dall'oscurità, il che significa che i periodi di prontezza e sonnolenza di solito corrispondono rispettivamente alla luce del mattino e all'oscurità notturna. In un'epoca precedente agli allarmi, Jackson afferma che è probabile che questo sia il modo in cui le persone si svegliavano, guidate dalle ore di sonno accumulate, abbinate ai raggi del sole nascente.

Segnali religiosi

Nella sua ricerca sulle pratiche storiche del sonno della Gran Bretagna, Sasha Handley, una docente di primo piano nella storia moderna presso l'Università di Manchester nel Regno Unito, ha scoperto che le persone durante questa era cristiana orientavano i loro letti verso est - dove sorgeva il sole. Il loro ragionamento era in parte religioso, perché si credeva che l'est fosse la direzione da cui sarebbe venuto Gesù durante la sua risurrezione, ha detto. Ma è possibile che questo orientamento abbia anche permesso alle persone di svegliarsi con i raggi del sole.

"È difficile immaginare ora un mondo in cui i tuoi schemi di sonno e risveglio sono stati direttamente influenzati dall'impostazione e dal sorgere del sole", ha detto Handley a WordsSideKick.com.

Un altro fatto semplice, ma notevole è che la gente di un tempo non aveva modo di insonorizzare le loro case contro i rumori del mondo esterno, come facciamo oggi, ha aggiunto Handley. "Per una società che era in modo schiacciante l'agricoltura prima della rivoluzione industriale, i rumori della natura erano probabilmente cose davvero importanti", ha detto. I suoni dei galli che cantavano e muggivano le mucche in attesa di essere munti avrebbero interrotto il sonno della gente. Le campane della chiesa hanno funzionato anche come un tipo di sveglia in anticipo, ha detto. [Come funziona un orologio atomico?]

Handley pensa che, storicamente, le persone potrebbero essere state personalmente più motivate a svegliarsi ad un'ora particolare. Le ricerche sulla prima Gran Bretagna moderna mostrano che durante questa era, le ore del mattino erano viste come un tempo spirituale, quando la propria vicinanza a Dio poteva essere dimostrata svegliandosi in un orario programmato per pregare. "Svegliarsi in un modo programmato è stato visto come un segno di salute e buona etica", ha detto Handley. "C'è quasi un senso di competitività alla base di questo: prima ti eri alzato dal letto, più Dio ti aveva favorito con le forze fisiche".

cerbottane

Ma dal 1600 e fino al 1700, l'autosufficienza per la veglia divenne probabilmente meno cruciale con la diffusione delle prime sveglie domestiche, note come orologi a lanterna, guidate da pesi interni che avrebbero colpito una campana come allarme. Nell'Inghilterra del 1800, le famiglie più ricche impiegavano anche i tennisti - persone armate di lunghi bastoni che erano soliti toccare incessantemente sulla finestra di qualcuno finché non venivano svegliati. (Alcuni knocker-uppers usavano persino cannucce attraverso cui sparavano i piselli alle finestre dei loro clienti). Questi cronometristi umani furono gradualmente sostituiti dalla diffusione di sveglie economiche negli anni '30 e '40 - i precursori di quelli che conosciamo oggi.

Ma la nostra dipendenza moderna dagli allarmi è in realtà una buona cosa? Jackson non è così sicuro.Il fatto che oggigiorno tendiamo a cogliere l'opportunità nei fine settimana per dormire è "un'indicazione che le persone hanno bisogno di dedicare più tempo per dormire durante la settimana andando a dormire prima di notte, ma non lo facciamo", ha detto. Invece, lavoreremo più tardi e più a lungo che mai, e le nostre serate sono invase da televisori, computer portatili e telefoni cellulari. "Il sonno non ha la priorità", ha detto Jackson. "Quindi, non abbiamo molta scelta oltre a usare un allarme."

A questo proposito, Handley pensa che la storia possa offrire alcune lezioni. Durante la prima parte della storia moderna, ci sono prove che le persone attribuiscono grande importanza ai benefici per la salute del sonno. "Dormire bene è una parte essenziale delle loro normali pratiche di assistenza sanitaria", ha detto Handley.

La notte era altamente ritualizzata: la gente consumava bevande a base di erbe soporifere, riempiva i cuscini di fiori profumati e rilassanti e si impegnava in attività rilassanti come la preghiera e la meditazione o in hobby senza mente come il ricamo proprio prima di andare a letto.

Se dovessimo dare un consiglio a questi storici umani, Handley disse che sarebbe stato "rimettersi a dormire al centro del tuo ciclo di 24 ore." Tesoro e divertiti. È l'unica cosa migliore che puoi fare per te ". Come bonus aggiuntivo, svegliarsi non sarebbe una tale resistenza.

Originariamente pubblicato su WordsSideKick.com.


Supplemento Di Video: Zecchino d'Oro - La sveglia birichina.




Ricerca


I Primi Americani Hanno Usato Lancia-Lancia Per Cacciare Animali Di Grandi Dimensioni
I Primi Americani Hanno Usato Lancia-Lancia Per Cacciare Animali Di Grandi Dimensioni

L'Uomo Va Alla Scoperta Di Metal Detector, Trova Tomba Di Epoca Romana
L'Uomo Va Alla Scoperta Di Metal Detector, Trova Tomba Di Epoca Romana

Scienza Notizie


'The Blob' Nell'Oceano Pacifico Collegato A Spike In Ozone
'The Blob' Nell'Oceano Pacifico Collegato A Spike In Ozone

'Captain America' A 'Interstellar': The Science Of 2014'S Sci-Fi - #2
'Captain America' A 'Interstellar': The Science Of 2014'S Sci-Fi - #2

Disastro Di Koshe: Quali Sono Le Cause Delle Frane?
Disastro Di Koshe: Quali Sono Le Cause Delle Frane?

Perché La Luna Diventa Rossa Durante Un'Eclisse Lunare Totale?
Perché La Luna Diventa Rossa Durante Un'Eclisse Lunare Totale?

Questo Estremo Antartico Ha Il Genoma Più Piccolo
Questo Estremo Antartico Ha Il Genoma Più Piccolo


IT.WordsSideKick.com
Tutti I Diritti Riservati!
La Riproduzione Di Qualsiasi Materiale Consentito Prostanovkoy Unico Collegamento Attivo A Un Luogo IT.WordsSideKick.com

© 2005–2019 IT.WordsSideKick.com