Rivelata La Bizzarra Donna Dalla Lunga Testa Dell'Antico Regno

{h1}

Una tomba in corea conteneva il cranio a testa lunga di una donna appartenente all'antica cultura di silla.

Nota del redattore: questo articolo è stato aggiornato alle 15:50 E.T. giovedì 23 giugno

La tomba di una donna con un cranio bizzarro e dalla testa lunga è stata dissotterrata in Corea.

La donna faceva parte dell'antica cultura Silla, che governava gran parte della penisola coreana per quasi un millennio.

A differenza di alcuni dei crani deformati e appuntiti che sono stati trovati in altre tombe antiche in tutto il mondo, tuttavia, è improbabile che questa donna avesse la testa appiattita deliberatamente, hanno detto i ricercatori. [Vedi le immagini della ricostruzione facciale della donna dalla testa lunga]

Cultura antica

L'antico regno di Silla regnò su parte della penisola coreana dal 57 a.C. al 935 d.C., diventando una delle dinastie reali più longeve. Molte delle pratiche culturali della Corea moderna derivano da questa cultura storica. Eppure, nonostante il suo lungo regno e l'ampia influenza sulla cultura, il numero di sepolture di Silla con scheletri intatti è rimasto poco lontano, ha detto il co-autore dello studio Dong Hoon Shin, un bioantropologo del Collegio Nazionale di Medicina dell'Università di Seoul nella Repubblica di Corea.

"Gli scheletri non sono ben conservati nel suolo della Corea", ha detto Shin a WordsSideKick.com in una e-mail. [7 Strange Facts About North Korea]

Tuttavia, nel 2013, i ricercatori hanno avuto una fortunata interruzione mentre scavavano una fossa vicino a Gyeongju, la capitale storica del Regno di Silla. All'interno di una bara tradizionale sepolcrale, chiamata "mokgwakmyo", giacevano le ossa quasi perfettamente intatte di una donna che morì verso la fine degli anni '30.

Testa lunga

Il team è riuscito a estrarre il DNA mitocondriale della donna, o il DNA che è passato da madre a figlia. L'analisi ha rivelato che apparteneva a un lignaggio genetico che è presente, anche se non comune, oggi nell'Asia orientale. L'analisi degli isotopi di carbonio (versioni di carbonio con pesi diversi) nello scheletro rivelò anche che la donna era probabilmente un vegetariano rigoroso, in linea con l'interpretazione del buddismo che era prevalente all'epoca nel paese. Ha anche mangiato una percentuale maggiore delle sue calorie da alimenti con un tipo di carbonio trovato in alimenti come riso, grano e patate, contro il miglio o il mais, i ricercatori hanno riferito il 1° giugno sulla rivista PLOS ONE. (Il test dell'isotopo di carbonio non può determinare se la dieta fosse composta principalmente da riso, patate o grano.)

Il team è stato anche in grado di ricostruire le sue caratteristiche facciali e la sua forma basata su frammenti di cranio. Risultò che la donna era dolicocefalica, il che significa che la sua larghezza della testa era inferiore al 75 percento della sua lunghezza.

Ciò differisce in qualche modo dalle tendenze nella regione di oggi, dove le persone sono più comunemente brachicefaliche, il che significa che la loro larghezza della testa è pari almeno all'80 percento della lunghezza della testa.

Una possibilità è che la testa sia stata deliberatamente deformata per avere questa forma allungata. La deformazione del cranio si è verificata in tutto il mondo e, in effetti, gli archeologi hanno scoperto la prova della deformazione del cranio dal vicino Gaya Kingdom, ha detto il coautore dello studio Eun Jin Woo, antropologo fisico all'Università Nazionale di Seoul nella Repubblica di Corea.

Tuttavia, alla fine la squadra ha escluso questa spiegazione perché le teste che sono deliberatamente deformate di solito hanno ossa piatte nella parte anteriore del cranio. Per compensare tutta la pressione causata dalla deformazione della testa, le ossa sul lato del cranio tendono a crescere di più, ha detto Woo.

"Il cranio in questo studio non mostrava i cambiamenti di forma nel cranio deformato", ha detto Woo a WordsSideKick.com in una e-mail. "A questo proposito, pensiamo che la sua testa dovrebbe essere considerata come variazione normale nel gruppo."

Nota del redattore: questo articolo è stato aggiornato per chiarire che alimenti come riso, patate e grano producono la stessa impronta di carbonio, quindi i ricercatori non possono distinguere quali di questi alimenti specifici costituivano la maggior parte della dieta della donna Silla.

Articolo originale su Scienza dal vivo.


Supplemento Di Video: Ring of the Nibelungs (2004).




Ricerca


Musica Medievale
Musica Medievale "Perduta" Eseguita Per La Prima Volta In 1.000 Anni

Isis Può Affrontare Accuse Di Criminalità Di Guerra Per La Distruzione Di Siti Storici
Isis Può Affrontare Accuse Di Criminalità Di Guerra Per La Distruzione Di Siti Storici

Scienza Notizie


Eruzione Del Monte Sant'Elena: Fatti E Informazioni
Eruzione Del Monte Sant'Elena: Fatti E Informazioni

Anche I Problemi Sessuali Riguardano I Giovani Adulti
Anche I Problemi Sessuali Riguardano I Giovani Adulti

Perché La Maggior Parte Dei Prezzi Termina Con.99?
Perché La Maggior Parte Dei Prezzi Termina Con.99?

Baby Born With Itty, Bitty Tooth... Che Un Dentista Ha Prontamente Tirato
Baby Born With Itty, Bitty Tooth... Che Un Dentista Ha Prontamente Tirato

Puoi Esercitare Troppo? (Op-Ed)
Puoi Esercitare Troppo? (Op-Ed)


IT.WordsSideKick.com
Tutti I Diritti Riservati!
La Riproduzione Di Qualsiasi Materiale Consentito Prostanovkoy Unico Collegamento Attivo A Un Luogo IT.WordsSideKick.com

© 2005–2019 IT.WordsSideKick.com